Medicina estetica

Medicina estetica

trattamenti viso per una doppia bellezza

La bellezza del sorriso raddoppia se accompagnata da un viso fresco e giovane. Scopri come ottenerlo con i nuovi servizi di medicina estetica, in esclusiva per Studio Ventriglia.

null

NIENTE CHIRURGIA

Così è meno invasivo

null

NIENTE ANESTESIA

Perché è poco doloroso
null

20 ANNI DI DURATA

Il doppio delle faccette tradizionali

“Se il sorriso è una componente fondamentale della nostra bellezza, anche la nostra bellezza è una componente fondamentale del nostro sorriso: le storie che incontro ogni giorno tra i miei pazienti mi rendono sempre più convinto di questo. Per questo ho deciso di portare la medicina estetica nel mio studio, con 3 servizi di ringiovanimento del viso. Vieni a scoprirli insieme a me” – dottor Mattia Ventriglia

Raddoppia la bellezza dei tuoi denti con la medicina estetica del viso

3 soluzioni non chirurgiche per un viso più giovane

Non devi per forza ricorrere alla chirurgia plastica per correggere gli inestetismi dovuti all’invecchiamento della pelle e ottenere una pelle fresca e giovane.

Da oggi nello Studio Ventriglia potrai provare 3 soluzioni di ringiovanimento non chirurgico per la zona del viso, basate su microiniezioni di sostanze naturali benefiche per la pelle.

01. Biorivitalizzazione

  • Cos’è: si tratta di microiniezioni di miscele di acido ialuronico, amminoacidi, minerali, antiossidanti, vitamine, che riattivano le cellule che producono collagene (i fibroplasti).
  • Il risultato? La pelle è più turgida, luminosa, elastica e compatta.
  • Vantaggi: lifting non chirurgico, niente anestesia, adatto anche a pelli giovani, previene oltre che curare.

02. Filler dinamici

  • Cosa sono: si tratta di microiniezioni di acido ialuronico, una molecola già presente nel nostro corpo che fa da agente idratante e volumizzante, dando forza ed elasticità alla pelle.
  • Gli effetti? Sono molteplici: si attenuano le rughe e vengono riempite le zone vuote di guance, labbra, narici e contorno occhi, causate dal cedimento dei tessuti.
  • Vantaggi: naturale, non c’è rischio di rigetto; rapido, ogni seduta richiede solo 10 minuti; efficace, corregge gli inestetismi con altissima precisione.

03. Botulino

  • Cos’è: sono microiniezioni di tossina botulinica o botulino, proteina neurotossica prodotta dal batterio “Clostridium botulinum” che rilassa il movimento dei muscoli mimici (fronte, contorno occhi, naso, labbra).
  • Il risultato? Una pelle più distesa e senza rughe.
  • Vantaggi: contrasta le rughe d’espressione in modo non chirurgico, senza anestesia, con sedute rapide da soli 10 minuti.

Domande frequenti sulla biorivitalizzazione

Biorivitalizzazione: prima e dopo, come funziona?

  • Alla prima visita un dottore esperto in medicina estetica fa un controllo del viso per esaminare la pelle e decidere la tecnica da usare, a seconda del tipo di pelle e dell’età.
  • Le tecniche utilizzate sono due: la prima, detta “cross-linked”, è l’ideale per combattere l’invecchiamento e consiste in infiltrazioni intradermiche in senso verticale o orizzontale, a creare una sorta di “reticolo ringiovanente”; nella seconda, ideale per pelli giovani, faremo microiniezioni a livello superficiale su tutto il viso;
  • Entrambi i trattamenti di biorivitalizzazione sono assolutamente poco invasivi e non è necessaria l’anestesia. Al termine, è consigliabile evitare l’esposizione al sole per 3 giorni circa.
  • Quanto dura? Gli effetti durano circa 6 mesi, dopo di che si consiglia di ripetere il trattamento.

Con la biorivitalizzazione ci sono controindicazioni?

Non ci sono effetti secondari evidenti: potreste avere un leggero rossore e piccoli lividi nelle zone interessate dalla puntura, che scompariranno spontaneamente nell’arco di due o tre giorni.

La biorivitalizzazione è efficace?

Sì, è anzi più efficace dell’applicazione di creme o di altri trattamenti cosmetici, perché le sostanze nutritive penetrano più in profondità, andando ad agire direttamente sulle zone responsabili del ringiovanimento o invecchiamento cutaneo. Abbinando creme e biorivitalizzazione si ha il massimo dell’efficacia.

Domande frequenti sui filler dinamici

Cos’è l’acido ialuronico?

A livello chimico, si tratta di polimeri di acido glicuronico e N-acetil-glucosamina. Per la sua composizione chimica, l’acido ialuronico è in grado di catturare le molecole d’acqua (igroscopia). Il risultato: si ottengono filler per il viso che danno volume e idratazione.

Perché ricorrere ai filler con acido ialuronico?

Perché l’acido ialuronico è un “filler intelligente”, in grado non solo di riempire le rughe e colmare i vuoti che si formano a causa del cedimento dei tessuti, ma di uniformarsi completamente con la pelle, dando un effetto più naturale, meno rigido e artificiale di altri filler normalmente impiegati.

Filler con acido ialuronico: ci sono rischi di allergie o gonfiore?

No, perché si tratta di una molecola umana, già presente nel nostro organismo. È un materiale biocompatibile, cioè riconosciuto come proprio dall’organismo: per questo l’acido ialuronico viene impiegato fin dagli anni ‘30 in vari rami della medicina e anche per scopi non estetici.

Domande frequenti sul botulino

Prima e dopo: che effetto ha il botulino sul viso?

Gli effetti sono simili a quelli della biorivitalizzazione e filler dinamici, con una pelle più liscia e giovane. Questo tramite un’azione non diretta con l’iniezione di sostanze ringiovanenti, ma indiretta sui movimenti muscolari che provocano le rughe.

Pro e contro del botulino?

Il pro è un’azione fortemente rilassante sui muscoli, efficace fino a 90 anni. Di contro, il botulino non può essere utilizzato in tutti i casi (ad esempio con donne in gravidanza e persone che soffrono di malattie o problemi neuromuscolari) o a tutte le età (è vietato sotto i 12 anni di età e sconsigliato sotto i 18 anni).

L’iniezione provoca dolore? Rischio di perdere la mia espressività?

L’iniezione non è dolorosa e non necessita di anestesia, l’unica sensazione potrebbe essere un lieve pizzicore. Potrebbero comparire rossore o lievi ematomi nelle zone interessate, e, in alcuni casi, mal di testa, effetti che scompaiono da soli nel giro di un giorno o due. Non c’è rischio di perdere l’espressività facciale perché il trattamento con botulino rilassa, ma non blocca, la contrazione muscolare.

Contatta il Dott. Ventriglia

PRENOTA SUBITO. PRIMA VISITA SENZA IMPEGNO!

Dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs 196/2003 e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per inviare il presente modulo. A tal fine, fornisco il mio consenso.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH