Denti gialli nei bambini

Denti gialli nei bambini, cause e rimedi

Denti gialli nei bambini, cause e rimedi

La presenza dei denti gialli nei bambini può determinare problemi e disagi sia nei più piccoli che nei genitori. Si tratta di una situazione dovuta a differenti fattori di tipo igienico o ereditario che rendono alcuni soggetti più predisposti di altri all’ingiallimento dei denti.

Nei casi in cui sia dovuto a fattori genetici può essere provocato da una struttura dentaria debole alla nascita che ha causato una deformazione dello smalto e della dentina, provocando il colore giallognolo ai denti.

Anche una gestazione poco attenta durante le fasi di formazione della dentina nel bambino, può essere causa di denti gialli. Infine tra le cause più comuni c’è una scarsa o poco accurata igiene orale del bambino che non lavando spesso i denti, può favorire la presenza di macchie.

Denti gialli bambini cause

Le cause che portano all’ingiallimento dei denti nei bambini sono varie e complesse, ecco una lista delle principali:

  • Assunzione di cibi e bevande zuccherate: mangiare snack e bevande particolarmente zuccherate, ricche di sostanze acide ed erosive per i denti, porta inevitabilmente al loro ingiallimento dovuto al danneggiamento dello smalto.

  • Apparecchio dentale: l’uso dell’apparecchio nei più piccoli può portare macchie sui denti dovute ad un’igiene orale decisamente più difficoltosa da applicare, rispetto a quella in situazioni di assenza di apparecchio.

  • Malattie ereditarie: alcune malattie che colpiscono la dentina e lo smalto dei denti possono provocare un ingiallimento degli stessi, queste possono essere contratte persino durante la gravidanza con problemi a carico del nascituro.

  • Traumi: un incidente che coinvolge i denti può causare un loro indebolimento, provocando l’ingiallimento; nei bambini anche la caduta dei denti può rappresentare un trauma durante la formazione dello smalto.

  • Carie: la presenza di carie può alterare il colore dei denti, donandogli una pigmentazione giallastra o nera.

  • Smalto sottile: alcuni bambini possiedono uno smalto molto sottile sui denti dovuto o a fattori genetici oppure all’alimentazione o ad un eccessivo spazzolamento durante l’igiene orale.

  • Tartaro e placca: creano una patina giallognola sui denti che non vengono correttamente lavati dopo i pasti, soprattutto prima di andare a letto.

  • Farmaci: anche alcuni tipi di farmaci come antibiotici e collutori possono provocare il colore giallastro ai denti.

    Denti gialli bambini rimedi

Per rimediare ai denti gialli nei bambini è possibile rivolgersi al proprio dentista che illustrerà i metodi migliori per sbiancare i denti e prevenire l’insorgenza dell’ingiallimento.

Innanzitutto sarà importante individuare la causa alla base del problema: nel caso dipenda da agenti esterni come l’alimentazione o i farmaci bisognerà provvedere alla loro eliminazione e sostituzione con sostanze meno pericolose per i denti. Spesso può essere raccomandato l’uso di un dentifricio a base di agenti sbiancanti da utilizzare tre volte al giorno, dopo i pasti.

L’uso di uno spazzolino con delle buone setole e il filo interdentale fanno in modo che l’igiene orale risulti accurata, limitando episodi di ingiallimento dei denti. Se l’ingiallimento è dovuto alla presenza di alcune carie, queste dovranno essere curate attraverso l’intervento del dentista che offrirà anche consigli utili per prevenirle in futuro.

Leave a Comment

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH